menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Allarme in Valbisagno per un sacchetto, contenente forse veleno

Allertati i vigili del fuoco del Nucleo Nbcr (Nucleare Biologico Chimico Radiologico). La scoperta è avvenuta vicino a un albero in via Emilia. In corso esami per chiarire la natura della sostanza

Un sacchetto trasparente contenente polvere bianca è stato trovato da un passante in via Emilia in val Bisagno vicino a un albero. La scoperta ha suscitato apprensione a causa di un forte odore di mandorle, che ha fatto pensare alla possibilità che si tratti di cianuro di potassio, un potente veleno.

Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del nucleo specializzato nelle emergenze chimico e batteriologiche. Il sospetto è che il sacchetto sia stato lasciato da qualcuno, infastidito dai cani che circolano in zona.

Nei prossimi giorni verrano svolte ulteriori verifiche per accertare la natura della sostanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento