Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Ruba una cassa di birra al supermercato, poi sputa, minaccia e tenta di bastonare i poliziotti

Il 32enne è stato arrestato

Ieri mattina, i poliziotti del Commissariato Centro hanno arrestato - per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale - un tunisino di 32 anni già gravato da precedenti specifici.

L’uomo è stato notato da un dipendente addetto alla vigilanza di un supermercato mentre si allontanava con una cassa di birra rubata all’interno del negozio. Richiamato dal vigilante affinchè restituisse la merce rubata o la pagasse, si è rifiutato dicendo che non aveva soldi e si è allontanato.

Gli agenti, immediatamente allertati, hanno rintracciato il 32enne seduto su una sedia sotto i portici della via, con accanto ancora la cassa di birra. Alla vista della Polizia, ha reagito con minacce, arrivando fino a sputare nei confronti degli operatori e tentare di afferrare un bastone per colpirli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una cassa di birra al supermercato, poi sputa, minaccia e tenta di bastonare i poliziotti

GenovaToday è in caricamento