Lettini da spiaggia nel roseto, è ancora polemica ai Parchi di Nervi

Secondo weekend in cui il parco del levante cittadino viene preso d'assalto. E alcuni comportamenti sono ancora una volta stati ritenuti eccessivi e poco rispettosi

Prima i bivacchi e le partite di pallone sul prato appena seminato, poi le sdraio nel roseto: sono giorni complicati, nei parchi di Nervi, dove spesso il desiderio di trascorrere qualche ora di relax immersi nel verde e a pochi passi dal mare viene offuscato da comportamenti che suscitano parecchia polemica.

L’ultima segnalazione a tenere banco sui social network, piazza virtuale in cui i temi legati al degrado e al decoro urbano scatenano sempre discussioni accese, arriva dalle Guardie Zoofile di Genova: tre lettini da spiaggia posizionati sul prato davanti al celebre roseto, che in queste settimane si prepara a fiorire in tutta la sua bellezza. 

Sistemate strategicamente all’ombra di una palma sabato mattina, le sdraio hanno inevitabilmente attirato l’attenzione dei frequentatori del parco - guardie zoofile comprese - e la foto che le ritrae è stata condivisa anche su Facebook, facendo partire il dibattito: giusto godersi in ogni modo l’unico parco a misura di persone della città, o si tratta piuttosto di mancanza di rispetto verso un bene che va sì vissuto, ma anche tutelato?

A oggi, contrariamente a quanto accaduto per i pic-nic e la partita di calcetto sul prato seminato, sembrano tutti concordi nel ritenere che i lettini da spiaggia siano eccessivi, pur ammettendo che la sensibilità attuale si è sviluppata soltanto di recente, e che i parchi sono spesso stati teatro di episodi di questo genere senza eccessivo clamore.

Sulla questione è intervenuto anche l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Paolo Fanghella: «Molti mi chiedono di intervenire su qualsiasi cosa, ma io non ho tutte le deleghe e posso occuparmi e a fatica, solo delle mie competenze. La vigilanza nei parchi io posso richiederla con insistenza, ma purtroppo non posso fare altro - ha scritto Fanghella - tutto ciò premesso chi posiziona delle sdraio nel roseto dei parchi Nervi…».

Potrebbe interessarti

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

  • Curiosità: in Trentino c'è... la Val Genova. Cos'ha in comune con il capoluogo ligure?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Guida ubriaco veicolo della Pubblica assistenza e provoca incidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento