Cronaca

Tentano di pagare con soldi falsi in tre negozi, coppia denunciata

A finire nei guai sono stati uno spagnolo di 30 anni e la complice di 36 anni, fermati dai carabinieri a Ronco Scrivia

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di lunedì 16 settembre 2019 a Ronco Scrivia una coppia è entrata in un panificio e ha fatto acquisti per 5 euro, pagando con una banconota falsa da 50 euro. I due, arrivati dalla provincia di Brescia, poco dopo hanno tentato di spendere altri banconote dello stesso taglio, prima in una pizzeria e poi presso un negozio di fiori, ma senza esito.

Poco più tardi, una delle vittime ha avvertito i carabinieri della locale stazione, che, appresi pochi ma fondamentali elementi sui due malfattori, li hanno individuati e bloccati presso la stazione ferroviaria. In caserma, i due sono stati identificati in uno spagnolo di 30 anni e la complice di 36 anni, pregiudicati per reati specifici e contro il patrimonio.

Perquisiti, sono stati trovati in possesso di una banconota da 50 euro palesemente contraffatta e di 25 euro. I due sono stati arrestati per spendita e introduzione nello Stato senza concerto di banconote falsificate in concorso. In mattinata sono stati processati con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di pagare con soldi falsi in tre negozi, coppia denunciata

GenovaToday è in caricamento