Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Ronco Scrivia

Sequestrati in casa e rapinati, paura per una famiglia

I carabinieri cercano tre uomini, forse quattro, fuggiti con poco meno di 4.500 euro. L'episodio è avvenuto a Ronco Scrivia. Sotto choc le tre vittime

Momenti di paura per una famiglia di Ronco Scrivia, sequestrata e rapinata all'interno della propria casa. Madre, padre e figlio di 12 anni stavano guardando la televisione in sala quando si sono trovati davanti tre uomini armati e a volto coperto, che li hanno minacciati e derubati.

È successo nella serata di giovedì 15 ottobre 2020. Dopo aver racimolato tutto il denaro presente nell'abitazione, poco meno di 4.500 euro, i tre si sono allontanati. Non prima però di avere chiuso a chiave le vittime in una stanza senza finestre.

Dopo pochi minuti il capo famiglia è riuscito ad aprire la porta e a dare l'allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e le ambulanze della Croce Rossa. I tre parlavano italiano con un'inflessione straniera. A quanto pare, oltre ad avere coperto il volto, indossavano dei guanti in modo da non lasciare impronte.

Sarebbero entrati in casa forzando una finestra. L'ipotesi è che all'esterno dell'abitazione ci fosse un quarto complice ad attenderli a bordo di un'auto, presumibilmente rubata. La speranza degli inquirenti è quella di ottenere qualche elemento utile alle indagini dall'analisi delle telecamere di video sorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati in casa e rapinati, paura per una famiglia

GenovaToday è in caricamento