rotate-mobile
Cronaca Ronco Scrivia

Famiglia di profughi ucraini perde il gatto, dopo l'appello è stato ritrovato

A Ronco Scrivia, dopo l'appello lanciato dal comitato Vallescrivia della Croce Rossa

Il gatto scappato da una struttura che ospitava una famiglia di profughi ucraini a Ronco Scrivia è stato ritrovato, lo ha scritto sui social il comitato di Vallescrivia della Croce Rossa Italiana che nelle scorse ore aveva lanciato un appello, raccolto anche da Genova Today.

"Si chiama Lela - aveva scritto sui social il comitato di Vallescrivia - ed è scappata dalla guerra in Ucraina con la padrona Natasha e i suoi due figli, non la troviamo dalla serata di mercoledì 16 marzo 2022. Vi lasciamo immaginare lo stato d'animo di questa famiglia.

Fortunatamente Lela è stata ritrovata ed è tornata con la propria famiglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia di profughi ucraini perde il gatto, dopo l'appello è stato ritrovato

GenovaToday è in caricamento