menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in azione a Marassi la notte di Capodanno

Due giovani di 18 e 26 anni sono stati fermati dalla polizia a bordo di un autobus, dove erano saliti per cercare di dileguarsi. Sono stati denunciati. Un terzo complice è riuscito a fuggire

Durante la notte di Capodanno, mentre tutti erano intenti nei festeggiamenti, tre ladri hanno tentato un furto all'interno di un appartamento in via Robino a Marassi. Due sono stati acciuffati dai poliziotti del commissariato San Fruttuoso: si tratta di due cittadini albanesi di 18 e 26 anni, che sono stati denunciati per tentato furto in abitazione.

Il richiedente l'intervento ha segnalato alla centrale operativa, che uscendo, dal portone del caseggiato, ha sentito un forte rumore di vetri infranti proveniente da un appartamento al piano terra e ha notato tre soggetti che alla sua vista sono scappati.

I poliziotti sono intervenuti immediatamente e, grazie alla descrizione fornita, hanno rintracciato i tre e li hanno inseguiti nella boscaglia adiacente. È poi intervenuta un'altra pattuglia che ha trovato due dei tre individui su un autobus dove erano saliti sperando di farla franca. I due erano ancora affannati per la corsa e sporchi di terra ed erba nei jeans e nelle scarpe.

Il proprietario dell'appartamento ha confermato il tentativo di accesso nell'abitazione, da cui non è stato asportato nulla ma è stato totalmente infranto il vetro della porta finestra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento