menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto annegato in corso Italia, era ex comandante di Costa

Mercoledì 19 giugno Roberto Felice Buffa, 75 anni, è morto annegato in corso Italia ai bagni Nuovo Lido. L'uomo era molto conosciuto essendo stato anche un ex comandante delle navi Costa

Genova - Si chiamava Roberto Felice Buffa, aveva 75 anni ed era un comandante della navi Costa in pensione. Mercoledì 19 giugno la sua ultima nuotata in mare, ai bagni Nuovo Lido di corso Italia, dove era solito andare, è stata fatale. L'uomo è morto annegato stroncato da un malore intorno alle 16 proprio di fronte a tanti bambini che giocavano sul bagnasciuga e a bagnini increduli, che si sono subito tuffati per salvarlo; ma ormai era troppo tardi.

L'allarme è scattato quando uno dei bagnini ha visto il corpo di Buffa galleggiare in modo strano, recuperato il corpo i tentativi di rianimazione, di bagnini prima e dell'automedica del 118, sono stati vani. Sul posto sono intervenuti anche la Capitaneria di Porto e i sommozzatori dei vigili del fuoco, chiamati dai gestori del lido. In spiaggia era anche presente un parente di Buffa, che ha così potuto allertare la famiglia della tragedia.

Il corpo dell'uomo è stato messo a disposizione della magistratura per un eventuale autopsia, ma la morte per un malore sembra l'unica causa plausibile, in una giornata, tra le altre cose, di un caldo ai limite del sopportabile.

Roberto Felice Buffa era un habitué dei bagni Lido, un personaggio molto conosciuto in corso Italia e soprattutto nel suo quartiere, Carignano, dove abitava in via delle Bernardine. E' morto nel mar Ligure, quel mare che amava più di ogni altra cosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento