menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roberto Adinolfi ospite della festa dei carabinieri

Roberto Adinolfi, il manager di Ansaldo Nucleare gambizzato il 7 maggio 2012 in via Montello a Genova in un attentato rivendicato dal Fai, è stato l'ospite d'onore della festa dell'Arma dei carabinieri di Genova martedì 5 giugno 2012

Roberto Adinolfi, il manager di Ansaldo Nucleare gambizzato il 7 maggio 2012 in via Montello a Genova in un attentato rivendicato dal Fai, è stato l'ospite d'onore della festa dell'Arma dei carabinieri di Genova martedì 5 giugno 2012.


Nella caserma della Legione Liguria, a Sturla, Adinolfi è apparso molto emozionato. «È un piacere essere qui - ha detto -. Mi sento molto meglio. Da quando è successo ciò che sapete, la mia vita è cambiata. Ma non dobbiamo avere paura, dobbiamo guardare avanti. Cerco di dare un senso a quanto accaduto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento