menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sotto casa della ex a ogni ora del giorno e della notte, stalker arrestato

Quando la polizia è arrivata in via Celesia ha trovato il 44enne, attaccato al citofono della ex fidanzata. Quest'ultima lo aveva già denunciato nei giorni scorsi per stalking

Le volanti del commissariato Cornigliano hanno arrestato ieri sera in via Celesia a Rivarolo un 44enne genovese, già sottoposto a sorveglianza speciale per il reato di atti persecutori ai danni della ex fidanzata.

La donna, una genovese di 42 anni, ieri sera ha chiamato il 113 poiché l'ex, col quale aveva avuto una relazione durata un paio d'anni e da poco conclusa, al momento si trovava sotto casa sua e le citofonava insistentemente.

Non rassegnandosi alla fine della loro storia l'uomo, dai primi di giugno, ha iniziato a molestare la ex con telefonate e messaggi minatori, si è presentato sotto casa di lei a ogni ora del giorno e della notte, arrivando anche a urlare minacce gravi e a strattonarla per strada.

Costretta a rifugiarsi più volte a casa dei genitori, afflitta da stati di ansia e di paura per la sua incolumità, la donna aveva già sporto denuncia per stalking qualche giorno addietro. Ieri sera gli agenti di polizia, colto l'uomo in flagranza sotto il portone di lei, l'hanno arrestato e condotto presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento