Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Rivarolo / Via Faliero Vezzani

Tenta il furto in un supermarket e minaccia i dipendenti con un coltello

L'uomo ha razziato il reparto profumeria e ha poi provato a darsi alla fuga: sorpreso da un commesso, ha mostrato la lama che aveva in tasca ed è riuscito a scappare

È entrato in un supermercato Basko di Rivarolo iniziando a razziare gli scaffali del reparto profumeria, e una volta sorpreso dal personale ha minacciato di usare un coltello: protagonista un uomo che è riuscito a fuggire e a far perdere le proprie tracce, entrato in azione poco prima delle 18 di mercoledì sera.

L’allarme è infatti scattato intorno alle 17.45 in un punto vendita di via Vezzani: l’uomo, che il personale ha descritto come «di origini nordafricane», è entrato e ha iniziato a percorrere gli scaffali arraffando bagnoschiuma, shampoo e altri prodotti per l’igiene personale, circa 200 euro di merce che ha infilato nelle tasche e in una borsa. Poi si è avvicinato all’uscita, ma è stato intercettato da un dipendente che gli ha chiesto di restituire i prodotti.

Il rapinatore a quel punto ha spintonato il dipendente e gli ha mostrato il coltello che aveva in tasca, minacciandolo perché lo lasciasse andare. Ha poi abbandonato il bottino a terra ed è fuggito a piedi, facendo perdere le sue tracce: immediata la chiamata alla polizia, che una volta sul posto ha setacciato la zona senza però trovare traccia dell’uomo. 

Indagini sono adesso in corso, con i filmati delle telecamere di sorveglianza già requisiti per cercare di risalire all’identità dell’uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto in un supermarket e minaccia i dipendenti con un coltello

GenovaToday è in caricamento