rotate-mobile
Cronaca

Nasconde droga e una pistola in casa, arrestato

Diverse operazioni dei carabinieri e tre spacciatori in manette, uno nascondeva anche un'arma detenuta illegalmente

Tre arresti per spaccio di droga tra Genova e Chiavari messi a segno dai carabinieri. In un caso i militari hanno anche trovato una pistola detenuta illegalmente. 

La compagnia del centro ha arrestato un 45enne di origini senegalesi che, dopo essere stato fermato per un controllo all'altezza di via Milano, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di cocaina e altrettanti di marijuana, confezionati in zona. 

I militari di Rivarolo, coadiuvati da quelli di Sampierdarena, in seguito al monitoraggio di alcuni noti assuntori di droga, hanno individuato uno spacciatore con precedenti e hanno deciso di perquisire la sua abitazione. All'interno, oltre a varie dosi di hashish, bilancini di precisione e circa 3mila euro provento dell’attività illecita, è stata trovata anche una pistola calibro 6 con munizioni, il tutto nascosto sotto a un mobile. L'uomo, dopo l'arresto, è stato portato nel carcere di Marassi. 

A Chiavari, infine, i carabinieri hanno arrestato un 45enne di origini ecuadoriane. L'uomo, noto per i suoi precedenti, ha mostrato segnali di evidente nervosismo alla vista degli uomini in divisa ed è stato perquisito: nascondeva circa 15 grammi di eroina e di crack, il tutto suddiviso in dosi pronte alla vendita. Successivamente è stato perquisito anche un garage di sua proprietà nel comune di Cogorno dove sono stati trovati diversi bilancini di precisione e materiale utile per il confezionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde droga e una pistola in casa, arrestato

GenovaToday è in caricamento