menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Rivarolo a Prà: una storia di tradimenti e ricatti

Una coppia di fidanzati residenti a Rivarolo è stata denunciata per tentata estorsione ai danni di un commerciante di Prà, al quale avevano chiesto 15mila euro per non rivelare alla moglie una sua relazione extraconiugale

Quindici mila euro per mettere tutto a tacere. Questa la somma di denaro che una coppia di fidanzati residenti a Rivarolo, 44 anni lui e 20 lei, avevano chiesto a un commerciante di Prà, reo di avere una relazione extra coniugale con una ragazza all'epoca minorenne. In caso contrario avrebbero rivelato tutto alla moglie.

Un'estorsione bella e buona, una situazione che ha messo con le spalle al muro la vittima, che si è fatto coraggio e si è rivolto ai carabinieri di Pegli. I due sono stati identificati e denunciati per tentata estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento