menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari di notte, scippatore seriale di giorno: arrestato

Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato un 36enne genovese dopo l'ennesimo scippo, questa volta ai danni di una giovane donna presa di mira alla fermata del bus

Era diventato l’incubo dei residenti di Rivarolo e Bolzaneto, soprattutto delle pensionate che prendeva regolarmente di mira scippandole a bordo di uno scooter, ma alla fine è stato fermato: gli agenti della Squadra Mobile hanno bloccato e arrestato un 36enne genovese pochi minuti dopo l’ennesimo scippo, questa volta ia danni di una giovane donna.

La ragazza stava aspettando l’autobus alla fermata di via Negrotto Cambiaso quando è stata avvicinata da un uomo a bordo di uno scooter (risultato poi rubato nel centro storico lo scorso ottobre) che le ha strappato la borsa scaraventandola a terra e dandosi alla fuga. Avvistato da una pattuglia impegnata proprio nel controllo del quartiere in seguito ai diversi scippi segnalati, è iniziato un inseguimento che si è concluso in via Maritano.

Gli agenti hanno recuperato la borsa e il portafoglio che l’uomo aveva abbandonato durante la fuga e li hanno restituiti alla legittima proprietaria, nel frattempo accompagnata al pronto soccorso per le ferite riportate in seguito allo scippo, medicata e poi dimessa.

Lo scippatore, che ha alle spalle diverse condanne per episodi simili ed era ai domiciliari, è stato invece arrestato con l’accusa di rapina aggravata e dovrà presentarsi in tribunale per il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento