menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivarolo, donna accoltella 70enne al viso: «Volevo che smettesse di importunarmi»

Una donna di 50 anni è stata arrestata per essersi scagliata contro un conoscente che stando al suo racconto tentava continuamente di convincerla ad avere rapporti sessuali con lui

«Continuava a importunarmi per chiedermi di fare sesso con lui»: così una donna di 50 anni si è giustificata alla polizia dopo avere aggredito un conoscente 70enne ferendolo all’occhio con un coltello.

Tutto è successo sabato pomeriggio in un appartamento di Rivarolo dove, stando al suo racconto, la donna si era recata per chiedere all’uomo di smettere di infastidirla con le sue pressanti richieste. La discussione sarebbe rapidamente degenerata, sino a quando la 50enne ha afferrato un coltello e l’ha usato per colpire il pensionato con tre fendenti, uno dei quali l’avrebbe raggiunto al volto. Diversa la versione del ferito, che alla polizia ha spiegato di conoscere bene la donna e di avere avuto con lei diversi rapporti in cambio di soldi per pagare le bollette e altre spese: secondo quanto ha rivelato alla polizia, proprio un diverbio sulla cifra da pagare avrebbe scatenato la sua violenta reazione.

Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato il 70enne davanti al palazzo, sanguinante, mentre la donna era ancora nell’appartamento, il coltello abbandonato sul pianerottolo. Per lei sono scattate le manette con l’accusa di lesioni aggravate, mentre l’uomo è stato accompagnato in ospedale: la ferita è talmente profonda che rischia di perdere l’occhio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento