Riva Trigoso, addio a uno degli ultimi maestri d'ascia del

Nicolò Muzio era un professionista dei vecchi cantieri navali, quando le barche venivano ancora costruite prevalentemente in legno. I funerali nella chiesa di San Bartolomeo della Ginestra a Riva Trigoso

Oggi alle 14.30 nella chiesa di San Bartolomeo della Ginestra a Riva Trigoso, frazione di Sestri Levante, si terranno i funerali di Nicolò Muzio, 77 anni, uno degli ultimi maestri d'ascia rimasti in tutto il Tigullio.

Il maestro d'ascia è una professione dei vecchi cantieri navali, quando le barche venivano ancora costruite prevalentemente in legno. Muzio, figlio d'arte, aveva condotto per anni il cantiere 'Mingo' di borgo Renà a Riva Trigoso.

Dalle mani sapienti del maestro sono passate centinaia di imbarcazioni fra cui il 'Michelo' di Mike Bongiorno, le barche a vela della famiglia Perfetti e lo storico leudo 'Carlo Padre'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento