menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba rame in Fincantieri col furgone della ditta, arrestato operaio

L'uomo, un 30enne genovese, si occupava della sicurezza antincendio di un cantiere all'interno dello stabilimento: intercettato mentre spostava 90 kg di metallo sulla sua auto

Ha sfruttato il furgone messo a disposizione della ditta per cui lavora per rubare quasi un quintale di rame dallo stabilimento Fincantieri, a Riva Trigoso, ma è stato intercettato dai carabinieri prima di riuscire a portare a termine il colpo.

In manette è finito un addetto alla sicurezza antincendio di 30 anni di Genova (come la ditta per cui lavora), incaricato di presidiare un cantiere all’interno dello stabilimento navale, che nella notte tra domenica e lunedì ha preso da un cassone 90 kg di rame in fasci del valore totale di circa 4.500 euro e li ha caricati sul furgone della ditta. Poi è uscito dai cancelli e si è diretto verso la sua auto, parcheggiata poco distante, e ha iniziato a trasferirli nel bagagliaio.

Nel bel mezzo dell’operazione è stato però intercettato dai carabinieri di Sestri Levante, messi in allarme dagli addetti alla vigilanza interna dello stabilimento, che lo avevano notato aggirarsi nel cantiere. A controlli approfonditi, l’uomo è risultato pluripregiudicato, ed è stato quindi arrestato e processato per direttissima in mattinata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento