menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riva Trigoso, bimba molestata a pochi passi dalla spiaggia: è caccia all'uomo

L'episodio è avvenuto a pochi passi dalla spiaggia della cittadina, dove una bambina di 8 anni è stata avviinato da uno sconosciuto che le ha infilato la mano nel costume prima di darsi alla fuga impaurito dalle sue urla di aiuto

E’ allarme tra a Riva Trigoso dopo che una bimba di 8 anni è stata molestata da un uomo che dopo averla avvicinata ai giardinetti le ha infilato la mano nel costume e ha tentato di palparla.

L’episodio è successo ieri pomeriggio ai giardini pubblici di via Brin, sul lungomare, a pochi passi dalla spiaggia dove i genitori della piccola stavano trascorrendo la giornata: stando a quanto raccontato dalla bambina il molestatore, un uomo piuttosto giovane, le si sarebbe avvicinato all’improvviso afferrandola per poi darsi precipitosamente alla fuga quando ha incominciato a gridare chiamando aiuto.

I genitori sono immediatamente accorsi e hanno chiamato i carabinieri, che sono subito intervenuti iniziando la caccia all’uomo insieme con la Municipale. Le ricerche sono ancora in corso, nel frattempo le forze dell’ordine raccomandano di non lasciare mai minori da soli nelle vicinanze di giardini e spiagge. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento