menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristoranti, riparazioni navali e agenzia di pompe funebri: 17 lavoratori 'in nero'

Nei giorni scorsi a Genova e nella provincia la Guardia di finanza ha ispezionato 11 imprese e in 4 di esse sono state riscontrate 17 posizioni non in regola con le normative previdenziali e assicurative

La Guardia di Finanza di Genova continua nell'attività di contrasto al fenomeno del 'lavoro nero' nei confronti delle imprese che operano sul mercato in chiara violazione delle regole di corretta concorrenza.

Anche nei giorni scorsi, infatti, a Genova e nella provincia sono state ispezionate 11 imprese e in 4 di esse sono state riscontrate 17 posizioni non in regola con le normative previdenziali e assicurative. Undici lavoratori irregolari sono stati scoperti in un'agenzia di pompe funebri, mentre in due ristoranti (4) e in un’attività di riparazioni navali (2) sono stati individuati complessivamente sei lavoratori in nero.

Gli elementi acquisiti nel corso degli interventi operativi nei luoghi di lavoro saranno ora sviluppati, in modo integrato, ai fini previdenziali-assicurativi e contestualmente anche sotto il profilo strettamente tributario. Dall'inizio dell'anno sono stati eseguiti 69 interventi per la tutela della legalità sul lavoro con la constatazione di 216 violazioni per lavoro nero o irregolare nei confronti di 53 datori di lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento