menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi rissa a Sampierdarena, 27enne massacrato di botte

Ieri sera tre volanti sono state inviate dalla sala operativa in via Mamiani a Sampierdarena in quanto era segnalata una rissa in atto, in cui erano coinvolte una decine di persone

Ieri sera tre volanti sono state inviate dalla sala operativa in via Mamiani a Sampierdarena in quanto era segnalata una rissa in atto, in cui erano coinvolte una decine di persone.

Al loro arrivo gli agenti non hanno trovato nulla di quanto indicato, ma, effettuando un controllo accurato della zona, al buio, dietro ad alcune auto parcheggiate sulla via, hanno scorto un giovane straniero, in chiaro stato di ubriachezza, con il viso vistosamente tumefatto.

Il ragazzo, un marocchino di 27 anni, ha dichiarato agli agenti di essere stato malmenato da alcune persone, a suo dire di etnia romena, per motivi sconosciuti. Il 27enne è stato accompagnato dal personale della Croce d’Oro presso l’Ospedale Villa Scassi per le cure del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento