Cronaca Centro / Piazza Piccapietra

Rissa tra giovanissimi a Piccapietra, interviene la Polizia Locale

I due fermati sono un minore italiano e un extracomunitario irregolare sul territorio appena maggiorenne

La Polizia locale del 1º distretto territoriale è intervenuta venerdì sera alle 18,45 in piazza Piccapietra dove diversi giovani si stavano affrontando.

I primi a intervenire sono stati due agenti che si trovavano in via dei Cebà dove stavano intervenendo per due senza fissa dimora in stato di ebbrezza che arrecavano disturbo. I poliziotti hanno sentito le grida provenienti dalla piazza e sono accorsi, trovando circa 30 giovani che si stavano picchiando, usando anche le cinghie a mo' di frusta. Così hanno fermato due di loro, chiedendo aiuto ai colleghi visto l'alto numero dei contendenti. Nel frattempo però gli altri ragazzi sono riusciti a fuggire.

I due fermati sono un minore italiano e un extracomunitario irregolare sul territorio appena maggiorenne, che è stato trasportato al pronto soccorso del Galliera per accertamenti sanitari a seguito delle percosse subíte. Entrambi i ragazzi sono stati denunciati per rissa, lo straniero anche per il mancato rispetto della Legge sull'immigrazione. Il minore è stato riconsegnato ai genitori e anche i genitori del ragazzo straniero sono andati a prendere il figlio, scusandosi per il suo comportamento ed esprimendo preoccupazione per le intemperanze adolescenziali.

La Polizia Locale sta acquisendo le immagini delle telecamere della zona per risalire all'identità degli altri partecipanti alla rissa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra giovanissimi a Piccapietra, interviene la Polizia Locale

GenovaToday è in caricamento