menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa fra ventenni, tre ragazze aggrediscono e graffiano i carabinieri

Teatro della vicenda il quartiere di Sampierdarena nel ponente di Genova. Ieri mattina, domenica 3 giugno 2012, una chiamata al centralino dei carabinieri di alcuni residenti della zona segnala la presenza di due giovani donne con gli animi surriscaldati

Non è ancora chiaro il motivo del diverbio. Quello che è certo è che gli animi non erano proprio tranquilli. Protagoniste della vicenda tre ragazze, due sudamericane e una genovese, tutte di 20 anni e tutte arrestate.

Teatro della vicenda il quartiere di Sampierdarena nel ponente di Genova. Ieri mattina, domenica 3 giugno 2012, una chiamata al centralino dei carabinieri di alcuni residenti della zona segnala la presenza di due giovani donne con gli animi surriscaldati e armate di spranga. I militari arrivano mente le due sono intente a danneggiare alcune auto in sosta.


Invece di placare le loro ire, l'arrivo degli agenti suscita ulteriore violenza, stavolta verso i militari dell'arma, aggrediti e graffiati. Le tre giovani dovranno rispondere di una serie di reati che vanno dalla violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento