Rissa fra minorenni al centro accoglienza, accoltellato educatore

Un educatore di 39 anni, intervenuto per separare i contendenti, è stato colpito superficialmente al torace con una coltellata. Quattro 17enni sono stati denunciati dai carabinieri

L'altro ieri i carabinieri della stazione di San Teodoro e Scali, al termine di accertamenti, hanno denunciato per rissa e porto di armi e oggetti atti a offendere quattro minorenni, di cui due senegalesi e due afghani, tutti 17enni, in Italia in qualità di profughi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro, ospiti presso un centro di accoglienza in salita degli Angeli, hanno litigato per motivi razziali, dando vita a una rissa. Un educatore di 39 anni, intervenuto per separare i contendenti, è stato colpito superficialmente al torace con una coltellata da uno dei due afghani, armato di un coltello da cucina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento