rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Lavagna / Via Aurelia

Maxi rissa davanti al Sol Levante: 14 ragazzi contro i buttafuori

Botte da orbi sabato sera a Cavi di Lavagna, davanti all'ingresso della discoteca Sol Levante. Quattordici ragazzi, tutti della stessa compagnia, si sono picchiati coi due buttafuori del locale

LavagnaBotte da orbi sabato sera a Cavi di Lavagna, all’entrata della nota discoteca Sol Levante. Una maxi rissa è scoppiata, per cause ancora da certificare, tra quattordici ragazzi, tutti appartenenti alla stessa compagni, e due buttafuori del locale. Probabile che alle origini del litigio ci sia stato un rifiuto dei buttafuori a fare entrare nel locale i ragazzi, tutti di Genova e Arenzano di età tra i 22 e 23 anni.

I carabinieri di Sestri Levante, dopo numerose telefonate di passanti e residenti, sono dovuti intervenire intorno alle 2.25 per sedare la baruffa. Al loro arrivo alcuni ragazzi erano sanguinanti da naso e viso, ma nessuno si è voluto fare medicare.

Come era lecito aspettarsi le versioni di buttafuori e compagnia erano completamente diverse, per questo è stato necessario acquisire le telecamere della zona per risalire alle cause del diverbio scatenante la rissa. Addirittura uno dei ragazzi avrebbe dichiarato che un buttafuori indossava un tirapugni durante la rissa. Tutti i giovani sono stati identificati, e due di loro denunciati perché in un primo momento non avevano voluto fornire le proprie generalità

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa davanti al Sol Levante: 14 ragazzi contro i buttafuori

GenovaToday è in caricamento