menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa fuori dalla discoteca: ubriaco aggredisce poliziotti

L'episodio è avvenuto in via D'Annunzio, dove gli agenti hanno arrestato anche un 30enne che tentava di aizzare la folla contro di loro

Attimi di tensione questa notte all'entrata di una discoteca in via d'Annunzio, dove una pattuglia della polizia si è ritrovata a gestire non soltanto un ubriaco intenzionato a fare irruzione nel locale, ma anche un 30enne deciso a istigare la folla contro le forze dell'ordine.

Tutto è successo intorno alle 3 della scorsa notte davanti alla centralissima discoteca: una volta giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo in evidente stato di ebbrezza impegnato a inveire contro gli addetti alla sicurezza, che gli stavano impedendo di entrare nel locale. Alla richiesta di fornire i documenti, l'uomo si è scagliato contro i poliziotti a pugni e calci, tanto da costringerli a chiedere l'intervento di altre due volanti.

Nel frattempo, intorno all'entrata della discoteca si era radunata una piccola folla di curiosi, tra cui spiccava un 30enne che, dopo avere ripreso tutta la scena con il telefonino, ha iniziato a istigare le persone vicine pronunciando frasi offensive nei confronti della polizia. Quando una gente ha tentato di calmarlo, l'uomo si è scagliato contro lui colpendolo al braccio e rompendogli l'orologio.

Bilancio della serata, due arresti per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento