menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Canevari: litigio su Facebook diventa rissa a colpi di casco

Ieri sera in via Canevari un ragazzino di 17 anni è stato aggredito e colpito con i caschi da un gruppo di coetanei apparentemente senza motivo. Si indaga sull'accaduto e l'ipotesi è quella del litigio su Facebook

Uno strano episodio si è consumato ieri verso sera a Marassi in via Canevari. Un ragazzino di 17 anni è stato improvvisamente aggredito in strada, colpito più volte con i caschi, da un gruppo di coetanei.

La giovane vittima ha dichiarato di non avere idea di chi fossero gli aggressori, a suo dire completamente estranei alla cerchia di conoscenze e amiciziei.

La Polizia sta accertando la versione dei fatti ed i motivi dell’aggressione. La prima ipotesi che è stata  formulata è quella legata Facebook. Eh si proprio lui, il social network sarebbe stato il luogo del litigio "virtuale" che ha poi avuto seguito in strada, nella vita reale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento