Riscaldamento anche nelle scuole, Tursi resta al freddo

Mentre Palazzo Tursi fa i conti con un guasto improvviso nell'impianto di riscaldamento, il sindaco ha disposto l'accensione di calaoriferi e termosifoni nelle scuole e negli uffici comunali. Ancora la freddo anche l'elementare Brignole Sale

Genova - A seguito dell’ordinanza del sindaco che autorizza da oggi, lunedì 29 ottobre, a mercoledì 31 ottobre, l’accensione in deroga degli impianti di riscaldamento in tutti gli edifici del territorio, palazzo Tursi precisa che il riscaldamento viene attivato anche in tutte le scuole e gli uffici comunali.

A questo scopo, sono stati accelerati gli interventi di manutenzione dove erano ancora in corso. In una sola scuola e in cinque sedi di uffici si rende necessario uno slittamento al 31 ottobre per poter completare gli interventi. Si tratta della scuola elementare Brignole Sale, in via Montezovetto 7, degli uffici comunali situati in corso Torino 2, in corso Firenze 24, in piazza Nievo 1 e nei giardini Melis 6, nonché del complesso di uffici di Palazzo Tursi, in via Garibaldi, dove si sta procedendo alla riparazione di un guasto improvviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento