Cronaca

Riscaldamento, ulteriore proroga all'accensione prolungata

Nell'arco del 2021, questa è la terza proroga, concessa dal sindaco di Genova, Marco Bucci. La decisione è stata presa anche alla luce delle norme anti covid, per cui le persone trascorrono più ore a casa

Un’ordinanza del sindaco di Genova, Marco Bucci, proroga a mercoledì 24 febbraio l'autorizzazione a tenere accesi gli impianti di riscaldamento sino a un massimo di diciotto ore giornaliere a regime normale (temperatura negli ambienti: 20° con 2° di tolleranza) oltre a sei ore a regime attenuato (temperatura negli ambienti: 16° con 2° di tolleranza).

La decisione è stata adottata per garantire un adeguato livello di comfort, considerando la situazione climatica prevista e prendendo atto che le misure per il contenimento del covid-19 prevedono che i cittadini debbano trascorrere molto più tempo nelle proprie abitazioni.

Nell'arco del 2021, questa è la terza proroga, concessa dal sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscaldamento, ulteriore proroga all'accensione prolungata

GenovaToday è in caricamento