menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldamento: il Comune boccia la riaccensione degli impianti

di non derogare alla normativa che disciplina l’accensione degli impianti di riscaldamento che, per quanto riguarda la fascia in cui è inserita la nostra città, individua il periodo 1 novembre/15 aprile

Nel corso dell’ultimo fine settimana, solo nella giornata di sabato 19, si sono registrate temperature sensibilmente al di sotto della media stagionale, con nevicate nell’entroterra e valori diurni sulla costa non oltre i 12°, contro gli 11° di minima e i 17° di massima che costituiscono il riferimento per le zone in fascia costiera, nell’ultima decade di aprile.

Tuttavia, già nel corso della domenica di Pasqua - e maggiormente il giorno successivo - le temperature hanno riguadagnato la normalità stagionale attestandosi, lungo costa, tra 11/13° (minime) e 17/18° (massime). Da qui la decisione di non derogare alla normativa che disciplina l’accensione degli impianti di riscaldamento che, per quanto riguarda la fascia in cui è inserita la nostra città, individua il periodo 1 novembre/15 aprile.

Attualmente le temperature registrate sono in linea con la media (16/17°) mentre le minime sono addirittura al di sopra, essendosi attestate sui 13/14°.

Le previsioni per i prossimi giorni prevedono un miglioramento delle condizioni meteo, accompagnato da un incremento delle temperature nonostante, ad oggi, non si escluda la possibilità di pioggia durante il prossimo fine settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento