Il rio Chiappeto diventa fosforescente: residenti preoccupati, ma c'è una spiegazione

Un residente: «Nei giorni scorsi l'acqua era color bianco latte e piena di schiuma, stamattina è diventata verde. Iren ci ha spiegato che si tratterebbe di un colorante innocuo utilizzato per trovare i problemi alla rete fognaria»

Gli abitanti di via del Chiappeto nella zona di San Martino si sono svegliati preoccupati per le condizioni del Rio Chiappeto, torrente che scorre nei pressi delle case. Le acque del rio, infatti, sono diventate di un colore verde fosforescente. Iren ha spiegato che si tratta di un colorante innocuo utilizzato per trovare un guasto nella rete fognaria.

Un residente in zona ha scattato alcune foto e ha spiegato a Genova Today: «Nei giorni scorsi l'acqua era color bianco latte e piena di schiuma e abbiamo chiamato la Polizia Municipale che ci ha invitato a chiamare un'azienda per la raccolta e l'analisi di campioni d'acqua. Il numero fornito, però, non era corretto e corrispondeva a un fornitore di energia elettrica».

«Stamattina - prosegue - la situazione è cambiata e l'acqua è diventata verde fosforescente creando molta preoccupazione tra gli abitanti della zona, abbiamo nuovamente chiamato la Polizia Locale che ci ha assicurato di aver mandato una pattuglia. Successivamente sono arrivati i tecnici di Iren ci hanno spiegato che si tratterebbe di un colorante innocuo utilizzato per trovare i problemi alla rete fognaria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento