menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, a gennaio nessun aumento

La Regione ha anche approvato la quantificazione delle penali da applicare a Trenitalia per il mancato rispetto degli obblighi previsti dal contratto di servizio per il 2019

Dall'1 gennaio 2021 non ci sarà alcun aumento delle tariffe dei treni regionali, che rimarranno dunque invariate. La giunta regionale, su proposta dell'assessore ai Trasporti Gianni Berrino, ha infatti deliberato di rinviare l'aumento dei biglietti, che, per quanto previsto dal contratto di servizio tra Trenitalia e Regione, sarebbe scattato con il nuovo anno.

La giunta ha inoltre approvato la quantificazione delle penali da applicare a Trenitalia per il mancato rispetto degli obblighi previsti dal contratto di servizio per i servizi di trasporto ferroviario del 2019.

«Si tratta di una decisione doverosa vista l’attuale situazione emergenziale che sta causando un impatto negativo sull'economia ligure, sulle imprese e sulle famiglie, compresi ovviamente gli utenti del trasporto pubblico regionale. Iniziare il nuovo anno con biglietti più cari sarebbe stato un duro colpo per tutti gli utenti - commenta l'assessore Berrino - e si è così deciso di utilizzare una parte delle penali, previste dal contratto medesimo, per rinviare gli aumenti previsti».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento