Cronaca Centro / Via Ettore Vernazza

Rapina alla Rinascente, quarantenne in manette per camicia e profumo

Dopo aver rubato una confezione di profumo e una camicia, del valore di 221 euro, dall'interno della Rinascente, ha spintonato l'addetto alla sicurezza nel tentativo di guadagnarsi la fuga

Ieri sera a Genova, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per rapina impropria un genovese di 40 anni.

Quest'ultimo, dopo aver rubato una confezione di profumo e una camicia, del valore di 221 euro, dall'interno della Rinascente, ha spintonato l'addetto alla sicurezza nel tentativo di guadagnarsi la fuga. Bloccato e fermato da due agenti della polizia, in abiti borghesi e liberi dal servizio, che si trovavano in quei pressi, il quarantenne è stato consegnato alla pattuglia dell'Arma intervenuta sul posto.

Dopo gli accertamenti di rito, l'uomo è stato accompagnato presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Rinascente, quarantenne in manette per camicia e profumo

GenovaToday è in caricamento