menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infila profumi nella borsa e tenta la fuga, arrestata

Due addetti alla vigilanza del negozio Rinascente hanno fermato la donna quando le barriere antitaccheggio hanno suonato. Questa è stata poi affidata alla polizia e arrestata

È entrata all'interno della Rinascente e, dopo aver nascosto in una borsa due profumi, per un valore di 142 euro, ha cercato di uscire senza pagare. È successo intorno alle 12.40 di sabato 13 ottobre 2018.

Due addetti alla vigilanza hanno però fermato la donna quando le barriere antitaccheggio hanno suonato. La 24enne, vistasi scoperta, si è scagliata contro di loro spintonandoli e colpendoli per cercare di guadagnarsi la fuga.

Gli agenti delle volanti, intervenuti rapidamente in soccorso dei dipendenti, hanno così arrestato la donna per furto aggravato constatando che quest'ultima aveva, poco prima, aperto tutte le confezioni dei profumi sottratti. La donna è stata processata per direttima questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento