rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via Ettore Vernazza

Da 'La Rinascente' con una borsa schermata, arrestata

Una 45enne nata in Mongolia è stata arrestata dai carabinieri dopo aver messo a segno un furto all'interno del punto vendita in via Vernazza. Il complice è riuscito a dileguarsi

Ieri nella tarda mattinata una coppia di apparenti clienti è entrata nel punto vendita Rinascente in via Vernazza. Poco dopo, mentre si apprestavano a uscire, i due sono stati fermati da un addetto alla vigilanza interna: l'uomo si è dileguato, mentre la complice è stata bloccata.

Identificata dal personale del Nucleo Radiomobile, giunto sul posto, in una 45enne nata in Mongolia, incensurata e richiedente asilo politico, perquisita, è stata trovata in possesso di una borsa appositamente schermata, contenente profumi di varie marche del valore di 630 euro, poi restituiti.

La donna è stata arrestata per furto aggravato in concorso e in mattinata è stata processata con rito direttissimo. Ricerche in corso allo scopo di identificare il complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 'La Rinascente' con una borsa schermata, arrestata

GenovaToday è in caricamento