Da Genova a Rimini, in vacanza per rubare collanine in discoteca

Un marocchino residente a Genova è stato arrestato per rapina e lesioni dai carabinieri

Immagine di repertorio

Lo ha preso per il collo e gli ha strappato la caterina d'oro, poi ha inscenato una rissa ed è scappato tra la folla ma sulla porta c'era il buttafuori.

L'episodio è avvenuto venerdì notte in una discoteca di Rimini; l'aggressore, un marocchino residente a Genova è stato arrestato per rapina e lesioni dai carabinieri.

Insieme ad altri ragazzi era approdato a Rimini per tentare di mettere a segno alcuni di questi furti con strappo.

La vittima, un 19enne veneziano che si stava divertendo in pista da ballo con gli amici, è stato trasportato al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento