Sorpreso a litigare alla Foce, doveva essere in carcere per sfruttamento della prostituzione

Arrestato un 52enne sorpreso a litigare in via Rimassa, i carabinieri si sono fermati per controllarlo e hanno scoperto che doveva essere in carcere per alcuni reati commessi nel 2018 a Milano

Doveva essere in carcere a Milano dopo essere stato condannato per associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione e allo sfruttamento della prostituzione ma in realtà si trovava a piede libero a Genova. Sorpreso a litigare alla Foce in via Rimassa il 52enne è stato poi arrestato dai Carabinieri e portato nel carcere di Marassi.

Una pattuglia della compagnia Carabinieri di San Martino, passando per via Rimassa, ha notato l'uomo di origini romene che stava litigando con alcune connazionali. I militari si sono quindi fermati per controllare cosa stesse succedendo e grazie agli accertamenti hanno scoperto che sul 52enne pendeva un’ordinanza di esecuzione per la carcerazione emessa dal Tribunale di Milano per alcuni reati legati allo sfruttamento della prostituzione commessi nel 2018. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Doveva infatti scontare una pensa di 4 anni, 8 mesi e 10 giorni ma si trovava a piede libero. Arrestato è stato quindi portato nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento