menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine in serie in discoteca, 21enne genovese arrestato a Riccione

Il giovane ha strappato due catenine dal collo di un 19enne che stava ballando. La descrizione delle vittima ha consentito alla polizia di individuarlo tra la folla e fermarlo

Già arrestato per colpo messo a segno a Rovereto, in provincia di Milano, un 21enne genovese è stato nuovamente arrestato, questa volta in una discoteca di Riccione, per avere strappato dal collo di un ragazzo una catenina.

La vittima è un 19enne di Livorno, in vacanza sulla riviera romagnola, che stava trascorrendo la serata in un locale nella zona del Marano. Sulla pista da ballo è stato avvicinato da un altro ragazzo che gli ha strappato due catenine d’oro da 1.500 euro che portava al collo per poi fuggire.

Il 19enne, ferito al collo, ha provato a inseguirlo ma perdendolo di vista ha chiamato la polizia. Al loro arrivo, gli agenti della Questura di Rimini hanno raccolto la testimonianza del ragazzo e sono riusciti a individuare lo scippatore in mezzo alla folla.

Portato in Questura, è emerso che si trattava di una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, già autore di reati simili: era già stato arrestato per furto con strappo lo scorso febbraio, quando in un locale di Rovereto aveva rapinato con la stessa tecnica gli avventori. Dopo una notte in camera di sicurezza, il 21enne è stato processato per direttissima nella mattinata di sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento