rotate-mobile
Cronaca

Rendita del mattone, quanto conviene investire sulla casa

Nelle grandi città italiane il rendimento annuo lordo da locazione sale in media al cinque per cento. A Genova il dato si attesta al 5,4%, tra Verona (5,9%) e Firenze (4,2%)

Conviene investire sul mattone? Secondo un recente studio, sì. L'analisi sulle abitazioni nelle principali città italiane mostra un rendimento annuo lordo pari al cinque per cento, in leggero aumento rispetto al 2017. 

Il risultato è dovuto all'andamento variabile dei prezzi e dei canoni di locazione: questi ultimi infatti sono cresciuti più dei prezzi nel primo semestre del 2018 . Il mercato immobiliare è in ripresa e i rendimenti lordi stanno sostenendo gli acquisti per investimento che, nel primo semestre 2018, hanno rappresentato il 17,9% del totale delle compravendite.

Secondo l'analisi, che ha messo a confronto le dinamiche di crescita dei prezzi degli immobili, dei canoni di locazione e dei rendimenti, nel periodo che va dal 2008 al primo semestre 2018 nelle grandi città, Genova si trova a metà strada con 5,4 punti percentuali.

La curva dei prezzi è stata calcolata facendo riferimento alle variazioni degli immobili per quanto riguarda la compravendita della tipologia “medio usato”. Le case risultano quindi rendere maggiormente a Verona (5,9%) e Palermo (5,5%). In salita dello 0,1% il rendimento annuo lordo di Verona, Bologna, Napoli e Roma.

(Fonte: Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rendita del mattone, quanto conviene investire sulla casa

GenovaToday è in caricamento