Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Genova vince la prima gara con equipaggi misti, oggi la Regata Storica

La gara si è svolta ad Amalfi nella gara di sabato, nuova competizione nata per valorizzare la partecipazione delle donne e dei giovanissimi che si allenano per partecipare alle regate dei prossimi anni

È partito nel migliore dei modi il fine settimana della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare, kermesse che questa volta si svolge ad Amalfi. Genova, nella giornata di sabato 4 giugno, si è aggiudicata la regata mista, nuova competizione nata per valorizzare la partecipazione delle donne e dei giovanissimi che si allenano, già oggi, per partecipare alle regate dei prossimi anni. Nei mille metri tra Mille Marmorata ad Atrani l'equipaggio della nostra città ha tagliato per primo il traguardo davanti a Pisa. Terza Amalfi e quarta Venezia. Questi tutti i componenti dell'equipaggio: Veronica Paccagnella, Ilaria Bavazzano, Maria Ludovica Costa, Sofia Tanghetti, Aurora Cavolata, Andrea Licatalosi, Dario Nicolini, Michele Maspero, Lorenzo Rangone, Mario Mangraviti. Timoniere: Simone Sanna.

Dopo l'antipasto di sabato, domenica 5 giugno 2022 è invece il grande giorno della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare, il galeone bianco di Genova cercherà di confermarsi dopo il successo conquistato nell'ultimo palio andato in scena alla fascia di rispetto di Prà domenica 19 dicembre 2021. La gara si svolgerà alle ore 18, i quattro galeoni si muoveranno dallo specchio acqueo di Vettica di Amalfi per raggiungere il traguardo alla Marina Grande. L’appassionante duello sul mare durerà pochi minuti, poi ci sarà spazio per i festeggiamenti e per la cerimonia di premiazione dell'equipaggio vincitore, prevista per le 18.45 in piazza Flavio Gioia ad Amalfi.

 Regata Storica l'equipaggio genovese 

Genova (galeone bianco): Alessandro Calder (timoniere). Davide Mumolo (capovoga Fiat campo e mondiale junior e medaglia di bronzo ai mondiali assoluti team nazionale); Enrico Perino, Cesare Gabbia (campione mondiale under 23 e medaglia di bronzo ai campionati mondiali assoluti); Alessandro Bonamoneta e Lorenzo Gaione (da quest'anno nel team olimpico); Edoardo Marchetti, Federico Garibaldi e Giacomo Costa (campioni mondiali in 4 di coppia Costal Rowing); Andrea Licatolosi (riserva); Riccardo Corsinovi (riserva); Michele Maspero (riserva). Allenatori: Andrea Anfosso, Vincenzo Mancuso. Direttore Sportivo: Stefano Crovetto.

L'albo d'oro

Nel 'medagliere' guarda tutti dall'alto Venezia con 34 vittorie e 14 secondi posti, segue Amalfi con 12 trionfi e 10 piazzamenti sul secondo gradino del podio, poi Genova con 10 vittorie e 17 secondi posti, infine Pisa con 8 successi e 23 secondi posti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova vince la prima gara con equipaggi misti, oggi la Regata Storica
GenovaToday è in caricamento