menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccide la madre e nasconde il cadavere sotto il letto

Un ragazzo di 27 anni ha ucciso la madre, Patrizia Alvigini, in via Revello a Recco. Il giovane, affetto da problemi psichiatrici, è stato trasportato in codice giallo in ospedale, dove si trova piantonato a vista dai carabinieri

Omicidio a Recco dove un 27enne ha ucciso la madre di 54 anni, Patrizia Alvigini. La tragica vicenda nel tardo pomeriggio in un appartamento di via Revello. A chiamare i soccorsi è stato lo stesso giovane, che ha detto di essere stato ferito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno ritrovato il cadavere della donna. Al medico legale non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. Il ragazzo, con problemi psichiatrici, avrebbe prima ferito il cane e poi strangolato la madre, anche se non è ancora chiaro come effettivamente abbia ucciso la donna.

Poi il ragazzo si è colpito con una coltellata all'addome. Nelle prossime ore il pm di turno Alberto Lari probabilmente disporrà l'autopsia per chiarire le cause del decesso della donna, i cui funerali verranno fissati solo dopo il via libera del magistrato. La donna era titolare di un negozio a Recco.

Il ragazzo, Luca Gerbino, è stato trasportato in codice giallo in ospedale, dove si trova piantonato a vista dai militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento