menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Recco, allarme bocconi killer. L'Enpa: «Morto un cane»

Nei giorni scorsi un cagnolino è deceduto per avvelenamento. Non è chiaro se sia legato al ritrovamento di bocconi in zona via Milano, l'associazione avverte: «Attenzione massima»

Un cagnolino morto a Recco per apparente avvelenamento, e l’allarme sui bocconi fatali lasciati per strada sale anche nel Golfo Paradiso.

A lanciarlo è l’Enpa, che ha segnato che polpette con chiodi sono state ritrovate in via Milano e via XX Settembre: «Pare che ieri o l'altro ieri sia deceduto un cagnolino causa avvelenamento, tutto potrebbe essere collegato come no - scrivono i volontari dell’associazione - Non vogliamo creare inutili allarmismi non avendo al momento la possibilità di verificare quanto siamo asserendo, ma vi invitiamo a prestare la massima attenzione e segnalare».

Gli accertamenti sono ancora in corso, in modo da poter presentare regolare segnalazione alle forze dell’ordine. Ma il monito resta quello di tenere gli occhi bene aperti e i cani sempre al guinzaglio per evitare che possano ingerire bocconi avvelenati o esche con chiodi o spilli, come quelli ritrovati tempo fa al Righi, sulle alture di Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento