Armato di bomboletta deturpa auto e moto parcheggiate, studente nei guai

Il giovane, 19 anni, è stato alla fine rintracciato dai carabinieri: ingenti i danni, ancora in fase di quantificazione

Fine agosto decisamente movimentato per i residenti di Recco che la mattina del 29 agosto si son svegliati ritrovandosi auto e moto parcheggiate imbrattate con spray giallo.

Autore della scorribanda, uno studente 19enne, cittadino moldavo, che nella notte si era divertito a imbrattare non solo i veicoli posteggiati, ma anche serrande di garage, muri, e sulla spiaggia un’imbarcazione di salvataggio, sedie sdraio e pedalò di uno stabilimento balneare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri di Recco, dopo qualche giorno di indagini, lo hanno quindi rintracciato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento