rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Recco

Ubriaco aggredisce passeggero dell'intercity, arrestato

Un uomo, E. B. A. di anni 33, residente a Rapallo, ha aggredito un passeggero del treno intercity Torino-Salerno durante la notte fra lunedì 3 e martedì 4 giugno 2013. Dopo una breve resistenza, i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo

Recco - Durante la notte fra lunedì 3 e martedì 4 giugno 2013, i carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio un marocchino, E.B.A. di anni 33, residente a Rapallo.

 

L'uomo, mentre si trovava ubriaco sul treno intercity notturno Torino–Salerno, per futili motivi ha avuto un diverbio con un passeggero passando poi dalle parole ai fatti aggredendolo e colpendolo con diversi pugni al volto.

L'aggressione è stata notata da un'agente della polizia – libera dal servizio – in forza alla Polfer di Genova, la quale ha cercato di far porre fine all'aggressione in atto. Il capo treno, per motivi di sicurezza e tutela dei passeggeri, ha deciso di effettuare una fermata straordinaria presso la stazione di Recco, richiedendo l'intervento delle forze dell'ordine.

Immediatamente è giunta sul posto la pattuglia della stazione carabinieri di Recco, coadiuvata dagli uomini della gazzella del Nucleo Radiomobile. Nonostante la resistenza opposta dall'esagitato i militari sono riusciti ad arrestarlo. Fortunatamente sia per il passeggero che per il personale operante non vi sono state gravi conseguenze per le percosse ricevute.

L'evento ha comportato una sosta di circa un'ora nella stazione ferroviaria di Recco. L'arrestato, espletate le formalità di rito, é stato quindi posto a disposizione dell'autorità giudiziaria di Genova competente in attesa del giudizio per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce passeggero dell'intercity, arrestato

GenovaToday è in caricamento