Reati: aumentano le violenze sessuali, diminuiscono le rapine

A margine della celebrazione per i 204 anni dell'Arma dei carabinieri, i militari hanno diffuso i dati relativi al 2017

In occasione della Festa dell'Arma, il Generale Nardone ha diffuso i dati sui delitti e i reati commessi nel corso del 2017. Negli ultimi 12 mesi si registra una lieve riduzione (5%) del totale dei delitti consumati, in particolare una diminuzione dei furti (-6,6%); delle truffe (-7%); delle rapine (-10%) e delle estorsioni (-31%) ma un sensibile aumento però di violenze sessuali (30%) e dei reati connessi agli stupefacenti (3%).

Nell'ambito del contrasto al traffico di droga i militari comunicano un'impennata degli stupefacenti sequestrati (30%, oltre 2800 Kg di droga sequestrata, in maggior parte hashish e marijuana) ed un leggero aumento dei soggetti arrestati (4%).
Con riguardo all’attività repressiva si è evidenziato invece un sensibile aumento dei soggetti arrestati nell’immediatezza del reato (+17%).

Durante il 2017 i carabinieri hanno svolto 107.000 servizi di controllo del territorio (pattuglie e perlustrazioni) con oltre 211.000 militari impiegati. Nello stesso periodo i militari feriti in servizio sono stati 62, in aumento rispetto all'anno precedente, con un calo però tra quelli che hanno subito lesioni in incidenti stradali servizio-durante (-14%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Europa, identificate le due vittime

  • Corso Europa, auto si ribalta e prende fuoco: due morti

  • Dopo vent'anni di attività chiude Foot Locker

  • I migliori ristoranti sushi all-you-can-eat di Genova: la guida 2020

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Aggredita e rapinata da tre giovani mentre rientra a casa

Torna su
GenovaToday è in caricamento