Forte Sperone: rave finisce male, due ragazze cadono nel vuoto

Due ragazze avvicinandosi ad una zona d'accesso vietato hanno fatto un volo di alcuni metri durante il rave organizzato a Forte Sperone. Festa finita e immediato l'arrivo dei soccorsi. Ferita in modo grave anche una terza persona

Episodio di cronaca nella notte di sabato al rave organizzato a Forte Sperone. Musica e festa fino a tarda notte, tutto procedeva senza problemi tra centinaia di ragazzi giunti al Forte per una notte di svago, quando all'improvviso, intorno alle 3, gli organizzatori spengono la musica, "accendono" le luci e annunciano la fine del rave tra la delusione dei partecipanti.

Il motivo verrà svelato poco più tardi: due ragazze avvicinandosi troppo ad una zona transennata sono cadute nel vuoto, facendo un volo di diversi metri. Panico generale, festa finita e immediato intervento di ambulanza e forze dell'ordine. Le due ragazze, sulle cui condizioni si saprà qualcosa di più nella giornata di domenica, sono state soccorse e trasportate al Pronto Soccorso.

Domenica giungono i primi aggiornamenti: i ragazzi feriti in realtà erano tre. Le due giovani, di 22 e 23 anni, sono al San Martino in codice giallo, ma a preoccupare è il terzo ragazzo, un genovese di 24, intubato e ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Galliera. Secondo i soccorritori avrebbe fatto un volo di oltre dieci metri.

Indagini in corso per ricostruire la dinamica dell'incidente.

LEGGI ANCHE: Rave a forte Sperone: tre giovani feriti, di chi la colpa?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento