menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hells Angels a Genova: rubano in sella alle moto come nei film

Motociclette e malavita, accoppiamento da film americano. A Genova una banda di bikers è finita nel mirino della polizia per un giro malavitoso di rapine ed estorsioni

Come nei film americani, in sella alle potenti motociclette con il casco scuro, anche a Genova una banda di "bikers" appartenenti agli Hells Angels si è resa protagonista di un giro malavitoso caratterizzato principalmente da rapine ed estorsioni.

La squadra mobile di Genova ha eseguito provvedimenti coercitivi e 4 misure cautelari nei confronti di 16 bikers appartenenti all'associazione motociclistica statunitense.

“Lo scopo degli Hells Angels, che sono la banda di motociclisti più diffusa sia a livello mondiale che nazionale, è quello di assumere il completo controllo del territorio – spiega Gaetano Bonaccorso, comandante della squadra mobile – Uno dei loro principali obiettivi è quello di avversare tutti gli altri gruppi e di cercare di portagli via aderenti, anche tramite rapine dei giubbotti e dei segni distintivi, oltre che con minacce violente. Una vera e propria guerra tra motociclisti, che può scatenare varie reazioni, fino a culminare nell’omicidio, come è avvenuto in Trentino”.

Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati 18 grammi di cocaina, due katane giapponesi e un pitone di 5 metri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento