rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Sampierdarena / Via Sampierdarena

Sampierdarena: lama al collo, lei urla e si salva dalla rapina

In via Sampierdarena una donna di 64 anni ha riferito ai poliziotti di essere stata avvicinata nel portone da un uomo, che puntandole un oggetto tagliente al collo, ha cercato di strapparle la borsetta. Lei si è messa a gridare e l'ha messo in fuga

Genova - Un'altra rapina nella giornata di ieri, mercoledì 10 ottobre 2012. Questa volta fortunatamente non andata a buon fine. Una volante della questura è intervenuta alle ore 23.12 in via Sampierdarena dove una donna di 64 anni ha riferito ai poliziotti di essere stata avvicinata nel portone da un uomo, che puntandole un oggetto tagliente al collo, ha cercato di strapparle la borsetta.

La donna si è messa a urlare e ha appoggiato la spalla su cui teneva la borsa al muro, rendendo vani i tentativi del malvivente che si è dato alla fuga. La donna presentava una piccola ferita al collo, ma si è rifiutata di sottoporsi alle cure sanitarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena: lama al collo, lei urla e si salva dalla rapina

GenovaToday è in caricamento