menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinata e sequestrata da falso antennista

Ancora una volta sono gli anziani le vittime preferite dei malviventi. Un falso antennista è riuscito a carpire la fiducia di una donna di 81 anni residente in via Piacenza a Molassana arrivando a rapinarla e sequestrarla

Ancora una volta sono gli anziani le vittime preferite dei malviventi. Un falso antennista è riuscito a carpire la fiducia di una donna di 81 anni residente in via Piacenza a Molassana arrivando a rapinarla e sequestrarla.

Il tecnico fasullo si è presentato alla porta della pensionata con la scusa di chiedere in prestito un cacciavite. La vittima, non sospettando nulla, ha fatto entrare il malvivente. Quest'ultimo senza indugio si è diretto verso la borsa della donna.

Ma prima di darsi alla fuga il rapinatore ha chiuso l'anziana nella dispensa in modo da allontanarsi indisturbato senza che la vittima potesse dare l'allarme. La signora di 81 anni ha continuato a gridare finché dopo circa un'ora una vicina di casa è intervenuta per liberarla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento