menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bottigliate per sottrargli 150 euro, arrestato

I poliziotti sono intervenuti su richiesta della vittima della rapina, che ha riconosciuto senza alcun dubbio nell'uomo uno degli autori dell'aggressione da lui subita lo scorso 5 gennaio

Le volanti della Polizia di Stato hanno proceduto al fermo di indiziato del delitto di rapina nei confronti di un cittadino senegalese di 28 anni, richiedente la protezione internazionale in Italia.

I poliziotti sono intervenuti su richiesta della vittima della rapina, che ha riconosciuto senza alcun dubbio nell'uomo uno degli autori dell'aggressione da lui subita lo scorso 5 gennaio. 

In particolare, ha raccontato di essere stato assalito all'1.30 in via delle Fontane da due individui uno dei quali, quello riconosciuto ieri, armato di una bottiglia con cui lo ha colpito ripetutamente, facendolo cadere a terra e sottraendogli 150 euro dalla tasca del giubbotto.

Il fermato è stato condotto in questura per le procedure di identificazione e successivamente tradotto presso il carcere di Marassi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento