Minacciata con un coltello, si mette a urlare e mette in fuga il rapinatore

I carabinieri sono al lavoro per cercare d'identificare e rintracciare il giovane, che ha tentato di rapinare una donna in via Contubernio Giovan Battista d'Albertis a San Fruttuoso

Alle ore 6.30 circa di oggi, martedì 5 maggio 2020, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova sono intervenuti in soccorso di una sessantenne genovese, rimasta vittima poco prima di un tentativo di rapina in via Contubernio G. B. d'Albertis a San Fruttuoso.

La donna ha riferito di essere stata avvicinata da un soggetto di giovane età, di verosimile origine sudamericana, che, dopo averla trattenuta per un braccio e minacciata con un coltello, le ha intimato di consegnargli il denaro.

Le urla della vittima sono state sufficienti a mettere in fuga l'aggressore, che ha desistito dal suo intento. Ricerche e indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento